Sanità, terme e turismo: convegno a Napoli promosso dall’Associazione Maia

Turismo, terme, sanità e salute saranno i temi portanti di un nuovo appuntamento organizzato dall’Associazione Maia ed in programma mercoledì 3 ottobre a Palazzo Alabardieri a Napoli.

Turismo Sanitario, Turismo in Salute” è il titolo del convegno che proverà a fare un focus sulle opportunità di sviluppo di un settore strategico per l’economia campana e che vedrà la partecipazione, tra gli altri, dell’eurodeputato Giosi Ferrandino e del Presidente della Commissione Sanità della Regione Campania, Stefano Graziano.

La recente crisi economica ha acuito l’impatto sui mercati delle attuali sfide socio-sanitarie che minano la sostenibilità di sistema: fenomeni quali l’invecchiamento della popolazione generano una tensione crescente tra innovazione ed equità, accessibilità e costi, e richiede l’adozione su ampia scala di approcci innovativi, in maniera da offrire sostenibilità ed opportunità di sviluppo sostenibile.

La “silver economy”, letteralmente “economia d’argento”, indica il giro di affari correlato a prodotti e servizi dedicati alla popolazione oltre i 60 anni di età che, da sola, riesce a mobilizzare fino a 122,5 miliardi di euro, secondo una recente ricerca del centro studi e ricerche di itinerari previdenziali. Sanità ed assistenza sociale gli ambiti dei servizi più interessati, seguiti da trasporti, viaggi e, in generale, svago, cultura e tempo libero.

Scopo del convegno, sarà quello di stimolare il dialogo tra i diversi settori di mercato potenzialmente interessati alla silver economy, individuando eventuali elementi di sinergia per l’elaborazione di un’offerta turistica regionale “mirata”.

Il convegno che sarà aperto dalla presidente dell’Associazione Maia, Anita D’Avino, e moderato da Bruno Mercurio, avvocato amministrativista e docente presso l’Università degli Studi di Cassino, verterà su una discussione a più voci che coinvolgerà istituzioni, associazioni di categoria (Unione Industriali di Napoli, Federalberghi Terme) e il mondo universitario.

Appuntamento, quindi, mercoledì 3 ottobre 2018 a partire dalle ore 16.30 presso Palazzo Alabardieri (via Alabardieri, 38 – Napoli).

Programma dettagliato degli interventi:

Saluti:
Anita D’Avino
Avvocato, presidente Associazione MAIA

Modera
Bruno Mercurio
Avvocato amministrativista, docente presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Interventi:

Alfredo Contieri Ordinario di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II
Dalla Direttiva Europea 2011/24/UE all’attivazione di politiche di sviluppo del segmento del Turismo sanitario e del Turismo in salute.

Giuseppe Recinto Ordinario di diritto civile presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
Studiare il fenomeno del turismo sanitario per stimarne il valore ed individuare azioni ed interventi in un settore ritenuto strategico per il nostro paese.

Maddalena Illario Dirigente Divisione “Promozione e potenziamento programmi di “Health’s Innovation” Regione Campania:
Il punto di vista delle Regioni su Salute e Turismo nel documento ProMIS condiviso.

Carmela Cotrone Coordinatore progetto Interreg Med “MD.net”:
Il progetto INTERREG MED come strumento collaborativo per l’utilizzo della Dieta Mediterranea come driver di sviluppo sostenibile.

Antonio D’Amore Direttore generale ASL NA 2
L’assistenza transfrontaliera a supporto del potenziamento dei servizi per il turismo.

Giovanni De Cesare Vicepresidente sezione sanità Unione Industriali Napoli
Il Turismo in salute come occasione di differenziazione ed attrazione di investimenti nel settore sanitario.

Stefania Capaldo Vicepresidente Federalberghi Terme
Corretti stili di vita e protocolli terapeutici integrati tra cure termali, attività fisica e sana alimentazione per il potenziamento e la diversificazione mirata dell’offerta turistica.

Discussione:

Giuliana Di Fiore Associato di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II   discute del tema con:

Giosi Ferrandino Eurodeputato.

Stefano Graziano Presidente Commissione Sanità della Regione Campania.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *